mercoledì 24 maggio 2017

Per un Solo Sospetto di C.K. Harp


Titolo: Per un Solo Sospetto
Autore: C.K. Harp
Editore: Self Publishing
Anno: 2017
Pagine: 230
Genere: Contemporaneo, M/M, Romantic Suspense, Thriller
Ambientazione: USA
Collegamenti con Altri Romanzi: è il secondo romanzo della serie "Davis & Green", attualmente così composta
  1. Prima della Fine (potete leggere QUI la mia recensione)
  2. Per un Solo Sospetto
Livello di Sensualità: hot

Trama: Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
Queste sono le parole che probabilmente ha ascoltato Elan Williams nel corso della sua vita. Ma è durata troppo poco, la sua esistenza, e qualcuno ha posto fine a quei giorni in una maniera atroce.
Il primo caso a West Allis come agente speciale dell’FBI sembra essere complicato per Jaxon Davis, assolutamente privo di soluzioni, eppure risolverlo non ha solo il sapore della giustizia, ma anche della rivalsa. Non può sottrarsi al proprio dovere. A soli due mesi dal trasferimento a Washington, quindi, per lui è già ora di partire, ma il pensiero di lasciare da solo Landon, il compagno, si mescola al livore per non aver ancora dissolto i fantasmi del passato.
Di entrambi. E se fosse troppo presto? E se il dolore fosse ancora troppo vivo?
Dall’autrice de La colpa di Dre e Sono solo un ricordo, il secondo episodio della serie Davis & Green.
Perché un solo sospetto può determinare un’intera esistenza.

Che dire? Se il primo romanzo della serie mi aveva entusiasmata devo dirvi che il secondo ha mantenuto tutte le aspettative che mi ero creata nei suoi confronti. Ritroviamo Jax e Lan a pochi mesi dalla fine del romanzo precedente; stanno assieme e convivono in una nuova città, Washington. Si sono trasferiti a causa del nuovo lavoro di Jax che è diventato un agente speciale dell'FBI... ma non è tutto oro ciò che luccica...
L'agente deve partire per la sua prima missione lasciando solo il suo bel fidanzato: una lontananza e una solitudine che porteranno entrambi a fare i conti con il passato e il presente di una storia fortissima nata in circostanze tutt'altro che favorevoli. Ho trovato davvero interessante l'approfondimento psicologico dei personaggi (soprattutto dei due protagonisti) e, anche se stiamo parlando di un thriller con i fiocchi, a volte la parte introspettiva e le difficoltà tra i due hanno messo in secondo piano la parte gialla della vicenda.
Ho trovato un notevole passo avanti anche nello stile di scrittura dell'autrice: non che prima non mi convincesse, ma qui trovo che sia riuscita ad amalgamare benissimo uno stile quasi poetico con un ritmo che rimane incalzante fino al finale.
Voto: 8,5

Avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

2 commenti:

  1. Mon Dieu! Grazie di cuore, sul serio. Sono felicissima ti sia piaciuto il secondo episodio, avevo un'ansia che non puoi capire xD Fare una serie nuove gravemente ai nervi e ai neuroni :D Grazie davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao C.K.!!! Perdona il ritardo! Sono utra curiosa di leggere il prossimo capitolo!!!

      Elimina