martedì 16 maggio 2017

Rilettura: Gioie e Dolori di Abigail Roux


Titolo: Gioie e Dolori
Titolo Originale: Ball & Chain (2014)
Autore: Abigail Roux
Traduttore: Caterina Bolognesi
Editore: Triskell Edizioni
Data di Pubblicazione Prevista: 15 Maggio 2017
Pagine: 319
Genere: Contemporaneo, M/M, Romantic Suspense
Ambientazione: USA
Collegamenti con altri romanzi: si, è il nono romanzo della serie "Cut & Run", così composta
  1. Armi e Bagagli - Cut & Run (potete trovare QUI la mia recensione) con Madeleine Urban
  2. Forza e Coraggio - Sticks & Stones (potete trovare QUI la mia recensione) Con Madeleine Urban
  3. Bulli e Pupe - Fish & Chips (potete tovare QUI la mia recensione) con Madeleine Urban
  4. Luci e Ombre - Divide & Conqueror (potete trovare QUI la mia recensione) con Madeleine Urban
  5. D'Amore e D'Accordo - Armed & Dangerous (potete trovare QUI la mia recensione)
  6. Dine & Dash (racconto)
  7. Stars & Stripes (potete trovare QUI la mia recensione)
  8. Touch & Geaux (potete trovare QUI la mia recensione)
  9. Ball & Chain (potete trovare QUI la mia recensione)
  10. Crash & Burn(potete trovare QUI la mia recensione)
Livello di sensualità: Hot

Trama: Tornati a casa dopo l’inatteso richiamo in servizio attivo, i membri della squadra Sidewinder delle Forze di Ricognizione dei Marines si possono finalmente riunire ai loro cari e raccogliere i pezzi delle vite che erano stati costretti a lasciarsi alle spalle. Ty Grady torna da Zane Garrett solo per scoprire che tutto attorno a lui è cambiato… persino gli uomini con cui era andato in guerra. Ha appena il tempo di riabituarsi alla propria vita che suo fratello, Deuce, gli chiede di fargli da testimone al suo matrimonio. Ma non è la sua unica richiesta e Ty è costretto a chiamare aiuto per affrontare i problemi che il futuro suocero del fratello sembra aver attirato. Nick O’Flaherty e Kelly Abbot accompagnano Ty e Zane al matrimonio, che si svolgerà su un’isola della Scozia, pensando di trovarsi lì solo per assecondare la paranoia di Deuce. Ma quando cominciano a spuntare i primi cadaveri e le barche iniziano ad affondare, i quattro si scoprono più coinvolti nei festeggiamenti di quanto avessero previsto. Con il tempo che scorre veloce e il killer bloccato sull’isola insieme a loro, Ty e Zane devono attraversare un vero e proprio campo minato di amici, parenti e nemici per impedire che l’intera isola venga distrutta.

Home from their unexpected deployment, the former members of Marine Force Recon team Sidewinder rejoin their loved ones and try to pick up the pieces of the lives they were forced to leave behind. Ty Grady comes home to Zane Garrett, only to find that everything around him has changed—even the men he went to war with. He barely has time to adjust before his brother, Deuce, asks Ty to be his best man. But that isn’t all Deuce asks Ty to do, and Ty must call for backup to deal with the business issues of Deuce’s future father-in-law. Nick O’Flaherty and Kelly Abbott join Ty and Zane at the wedding on an island in Scotland, thinking they’re there to assuage Deuce’s paranoia. But when bodies start dropping and boats start sinking, the four men get more involved with the festivities than they’d ever planned to. With the clock ticking and the killer just as stuck on the isolated island as they are, Ty and Zane must navigate a veritable minefield of family, friends, and foes to stop the whole island from being destroyed.

In occasione dell'uscita in Italia del nuovo romanzo di una delle mie serie preferite, la "Cut & Run", vi ripropongo la mia recensione:

 "Mi ero riproposta di aspettare a leggere questo romanzo almeno qualche mese, perchè sapevo già che sarei stata sopraffatta dall'astinenza non appena l'avessi terminato (il fatto che dovrò aspettare probabilmente il prossimo anno per sapere cosa combineranno ancora i miei due agenti dell'FBI preferiti mi distrugge!) ed invece, appena preordinato alla casa editrice me lo sono ritovato disponibile, e non ho potuto fare altro che divorarlo!
Sebbene questo nuovo capitolo abbia i suoi momenti difficili e le sue sofferenze, sono lieta di potervi dire che l'atmosfera e le interazioni tra i due protagonisti assomiglia più a "Stars & Stripes" che a "Touch & Geaux" (non come trama però!). L'ambientazione è abbastanza inusuale: abbiamo una remota isola scozzese che si ritrova isolata dal resto del mondo senza possibilità di comunicazioni e in balia di un assassino (devo dire che tutto ciò mi ha ricordato "Dieci Piccoli Indiani" della grandissima Agatha Christie!). Ma venendo a noi, questo nuovo capitolo della "Cut & Run" è pieno di azione e di misteri di risolvere, di vecchie amicizie rinsaldate e di chiarimenti dolorosi ma necessari.
Contrariamente a quanto accaduto nei romanzi precedenti qui viene dato largo spazio anche al rapporto tra Kelly e Nick: conosciamo meglio i due (sopratutto Nick) e capiamo cosa hanno dovuto passare per diventare gli uomini che sono. Tutto ciò, se da un lato mi ha fatto piacere, dall'altro ha tolto in qualche modo spazio a Ty e Zane...
Inutile dire che vorrei leggere immediatamente il seguito!
Voto: 8/9"


         Cosa ne pensate? Vi piacerebbe leggerlo?

2 commenti:

  1. L'ho adorato Anita, li amo sempre di più e non oso pensare a come sarò presa quando dovrò lasciarli andare Vogliamo parlare della parte finale? il mio cuore non regge! alla prossima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!! Concordo con te: è sempre difficilissimo lasciarli andare! E il prossimo sarà l'ultimo... sigh!

      Elimina